2019

L’Alleanza civica, democratica, progressista, di centro sinistra per San Giovanni Valdarno, promossa dal Partito Democratico, è costituita da forze politiche e da cittadini, ed ha lo scopo di ricostruire un’idea civile e culturale di San Giovanni che, anche a livello locale, possa frenare e fermare, con la concretezza dei contenuti, la competenza delle persone e saldi valori, l’avanzata dei populismi odierni.

2024

Il perimetro di questa alleanza è la condivisione dei valori fondanti dell’area del Centro Sinistra, che sono, non solo rintracciabili e appartengono alla nostra storia e alla nostra tradizione politica – il rispetto dell’altro, la solidarietà, la credibilità, l’onestà, il riconoscimento e l’aiuto reciproco, la legalità, la tutela e la difesa dei più deboli, la giustizia sociale, la lotta contro le discriminazioni e le diseguaglianze – ma sono anche pronti ad essere innovati e letti nell’ottica dei nuovi bisogni delle persone.

A questi si uniscono temi e priorità che saranno costitutivi della proposta programmatica futura e che nasceranno dal confronto e dalla condivisione, interni a questa Alleanza, e che già cominciano a prendere forma con i tavoli di lavoro (Ambiente; Cultura ed Istruzione; Governo e cura del territorio urbano; San Giovanni nel contesto del Valdarno; Politiche che riguardano i giovani; Partecipazione; Politiche sociali; Sicurezza) che saranno attivati.

Durante l’iniziativa pubblica promossa dal Partito Democratico di San Giovanni Valdarno alla Sala della Musica martedì 22 Gennaio – una iniziativa molto partecipata dalla cittadinanza di San Giovanni –  si è costituita ufficialmente l’Alleanza civica, democratica e progressista per il governo della città con l’adesione di forze politiche e cittadini che si riconoscono nei valori del centro sinistra.

L’Alleanza si presenterà unita e compatta alle prossime elezioni amministrative, ed in maniera unita e compatta affronterà, nei prossimi mesi, tutti gli impegni relativi alla campagna elettorale, dalla elaborazione di un programma innovativo per la città, alla individuazione di un candidato che possa guidarla.

Intanto, nei prossimi giorni, cominceranno ad essere operativi i tavoli tematici di lavoro che si sono costituiti la sera di martedì 22 Gennaio e che hanno già riscontrato numerose adesioni.